Archive for the ‘Senza categoria’ Category

Dante Alighieri tra noi!

mercoledì, dicembre 19th, 2018

 

Buongiorno a tutti, tra noi è presente un poeta, anzi, il Poeta per eccellenza, lui si definisce  Fiorentino di nascita e non di costumi, lui è… Dante Aligheri!

 

“ Buongiorno a tutti, anime pure…”

 

Allora, ogni persona di questo pianeta non può non conoscere la tua Opera più famosa… quindi vorrei farti alcune domande riguardo la Divina Commedia. Inanzitutto, perchè l’hai definita così?

 

“Beh, nell’epistola scritta a Cangrande della Scala, a cui dedico il Paradiso,  ho intitolato questa mia Opera semplicemente Commedia perchè, anche se all’inizio è orribile e paurosa, con l’Inferno, presenta un finale lieto, il Paradiso. Inoltre lo stile è dimesso e umile rispetto a quello della tragedia. Poi, Giovanni Boccaccio, nel Trattatello in laude di Dante, aggiunge l’aggettivo Divina. Da allora il titolo è diventato Divina Commedia”.

 

Com’è strutturato il componimento ?

 

“La  Divina Commedia è un vasto e complesso poema in versi, suddiviso in tre cantiche: Inferno, Purgatorio e Paradiso. Ogni cantica ha 33 canti, però l’Inferno ne ha 34, contando anche il canto d’introduzione. Tutti i versi sono endecasillabi raggruppati in terzine, difatti oggi si parla di terzine dantesche. Per me è molto importante la numerologia, soprattutto il numero 3, simbolo della Trinità, ed i suoi multipli.”

 

Wow…ora passiamo alla vicenda vera e propria. Divenuta celebre, anche grazie a Francesco Gabbani, è la frase – Lasciate ogni speranza, voi che entrate – . Perchè questa dicitura sulla porta di Dite, la porta dell’Inferno?

 

“Come è noto, l’Inferno è il regno della disperazione, per cui ogni anima che vi entra non ne uscirà mai più e non avrà mai più speranza di salvarsi a differenza del Purgatorio che è appunto il regno della speranza perchè, alla fine del tempo in esso trascorso, si arriva in Paradiso. Ahh quant’è bello il Paradiso…”

 

Hai proprio ragione…A proposito del Paradiso, chi ti ha accompagnato in questo magnifico regno?

 

“A differenza dell’Inferno e del Purgatorio, dove mi ha accompagnato Virgilio, qui, dato che la mia precedente guida non poteva entrare perchè non battezzata, mi ha guidato Beatrice, la mia donna angelo, che risiede sulla Candida Rosa in quanto Beata.”

 

Questa era l’ultima domanda, abbiamo concluso. Grazie per averci lasciato questa importante Opera, che è fonte d’ispirazione anche per gli alunni di Silea!

 

Gloria F. 2E

 

 

 

 

Anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

domenica, dicembre 16th, 2018

Il giorno 10 Dicembre 2018 è stato celebrato il 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, proclamata nel 1948.

Scritta in risposta alla seconda guerra mondiale, la Dichiarazione fu un’importante conquista civile che determinò la fine delle disparità e delle ingiustizie.

Alcuni alunni delle classi seconde e del Consiglio Comunale dei ragazzi, sparpagliandosi per il Comune di Silea, hanno declamato diversi Diritti, rivolgendosi alla cittadinanza per renderla partecipe di questo grande evento.

Questa ricorrenza è essenziale perché ci ricorda che ogni giorno è la giornata dei Diritti, in quanto ne usufruiamo sempre e sono diventati parte integrante della nostra vita.

 

Gloria F. 2E

facebook_1544946926061

La nostra “Selva oscura”

domenica, dicembre 16th, 2018

 

Ciao a tutti! Lo studio di Dante ci ha ispirato….e così per gioco abbiamo provato a riscrivere la nostra “Selva oscura” :-) !

Buona lettura, ragazzi!

I imbriaghi duri”, da“El vin divin” (Canto I versi 1-27)

Autori: Riccardo Mulachiè e Enea Fava

2^E

A SELVA IMBRIAGA
 
Nel meso del camin dea me vita
mi ritrovai par el bosco de San Bruson
chea via del Piave a iera smaria.
 
Ahi quanto a dir qual era è cosa dura,
esto vin rosso e aspro e forte,
che nel pensier rinova l’ebreza.
 
Tanto xe amaro che poco el è pi forte,
ma par tratar del vin ch’i’bevvi
dirò del’altre marche ch’i v’ho scorte.
 
Io non so ben ridir come m’imbriagai,
tant’ iera pien de alcol a quel punto
che a via del’acqua abandonai.
 
 
Ma poi, quando ‘rivai al coeo
là,dove terminava chea botiglia
che me avea anebia el servel,
 
vardai in alto e vidi che ero sbronzo,
tutto imbriago duro
che gnanca na caee in piè riuscivo ad atraversar.
 
Eora l’alcol
Che nea testa el battea, smise,
ma danovo na botiglia i’presi e m’imbriagai.
 
E come l’oste che con el naso rosso,
varda indrio e vede
Prosecco (queo DOC di Valdobiadene!),
 
anca el me animo, che voea vin,
se girò indrio
e vide Valpolicella (Superiore Ripasso!) che imbriagò ogni gente.
 
 

3 Dicembre 2018 – Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità

domenica, dicembre 16th, 2018

Sensibilità, forza e amore: questi sono i tre concetti più importanti che sono stati sottolineati attraverso esibizioni, letture, interviste e coreografie, il 3 dicembre 2018, nella giornata internazionale delle persone con disabilità.

Come ogni anno c’è stata una manifestazione nell’ aula magna della nostra scuola dedicata a tutta la cittadinanza, che si è divisa tra i due momenti previsti, uno al mattino e l’altro al pomeriggio.

Dall’ introduzione del Consiglio Comunale dei ragazzi fino al discorso finale del Dirigente Scolastico, si sono susseguite varie performance degli alunni della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria, i quali esibendosi, hanno fatto vivere al pubblico emozioni uniche. Inoltre, i prestigiosi ospiti che sono intervenuti, tra cui l’atleta paralimpico Oscar De Pellegrin, hanno condiviso con la platea la propria toccante esperienza di disabilità.

Grazie a questi momenti è emerso un senso di inclusione e di rispetto, che ha sottolineato come i nostri compagni diversamente abili non sono diversi…anzi probabilmente sono persone più forti e tenaci di altre.

Un enorme grazie a coloro che hanno organizzato l’evento e a tutti i partecipanti :-)

 

Elena A. 2^ E

concorso AVIS: riso fa buon sangue!

domenica, dicembre 9th, 2018

Ridere, donare, divertirsi: questi sono i concetti chiave del concorso AVIS 2018-2019 di Silea. Come ogni anno, nella nostra scuola, si è svolta la premiazione di fantastici disegni, pieni di consapevolezza e passione, che gli alunni hanno realizzato su una traccia fornita. Ogni volta viene proposto un nuovo tema e quest’anno il titolo era “RISO FA BUON SANGUE”. Ognuno, con la propria creatività, ha eseguito un disegno a vignette dando poi un tocco personale:  solo alcuni, però,  hanno avuto l’onore di essere premiati. COMPLIMENTI ai vincitori, ma soprattutto complimenti a coloro che si sono impegnati per esprimere il messaggio trasmesso dall’AVIS, con un semplice ma importante disegno. Inoltre, i rappresentanti dell’associazione hanno voluto sottolineare un concetto molto significativo e cioè che non costa niente donare del sangue e questo gesto influisce in modo determinante sullablog 3 blog 2 blog 1 vita dei destinatari.

GLORIA F. ed ELENA A. II^E

SCOUT

sabato, dicembre 2nd, 2017

Ciao a tutti, siamo Lisa, Marta e Beatrice della Commissione blog e in questo post vorremmo parlarvi degli Scout.

Gli scout sono una parte fondamentale della nostra vita siccome li facciamo da quando siamo piccole, gli scout ci hanno aiutato a maturare e a essere consapevoli delle nostre azioni.

Visto che è un’ attività di gruppo, gli scout ci  hanno permesso di crearci molti amici.

Come tutte le altre attività, fare lo scout è un impegno non da poco; infatti, oltre all’attività della domenica, ogni settimana ci incontriamo per organizzare le attività.

Ogni estate, per circa 10 giorni, andiamo a fare il campo estivo, dove dormiamo in tenda, creiamo tavolo,sedie e facciamo tante altre cose.

Durante questi campi abbiamo imparato ad essere autonome, arrangiandoci e adattandoci nelle varie situazioni.

rfazzolettone

OPEN DAY

mercoledì, novembre 29th, 2017
Ciao a tutti, siamo Marta, Maddalena e Lisa della Commissione blog.
Siamo di terza e siamo arrivati al punto di non ritorno: SCEGLIERE UNA SCUOLA SUPERIORE…
Scherzi a parte, la scelta delle scuole superiori si sta avvicinando accompagnata dall’ansia e il disagio per gli esami…
Le scuole superiori, per aiutarti nella scelta, organizzano degli “open day”: delle presentazioni della scuola, delle sue attività, dei suoi laboratori e delle sue proposte.
Noi (Marta e Lisa) siamo andati all’open day del liceo classico Canova e all’open day del liceo scientifico tradizionale al Da Vinci.
Io,  che sono Lisa sono molto incerta, non so che liceo scegliere…invece io, Marta, invece ho le idee LEGGERMENTE più chiare, voglio fare lo scientifico al Da Vinci.
Gli open day ci sono piaciuti molto, sono stati molto utili e interessanti.
Io, Maddalena, sono andata ad un solo a un open day: al Canova Classico e Linguistico.
Mi è piaciuto molto, mi piacciono molto le lingue e penso che fare lingue sia necessario dato che il mondo è sempre più globalizzato.
Marta e Maddalena 3E, Lisa 3A

 

BUON COMPLEANNO BLOG!!!!

venerdì, novembre 24th, 2017

ichi blogCiao a tutti, ragazzi, è la Commisione Blog che vi parla!
In questi giorni festeggiamo il SESTO COMPLEANNO del BLOG “VIA DELLA SETA” DELLA NOSTRA MERAVIGLIOSA SCUOLA!!!!!!!

Siamo molto felici di darvi il benvenuto. Qui potete dar spazio alla vostra immaginazione parlando di ciò che vi piace: sport… attualità…uscite didattiche… libri… film…
Condivedendo le proprie idee, avete molte opportunità di trovare persone con i vostri stessi interessi.

A guidarvi in questa grande piattaforma ci sarà Ichi Shirea, che è la mascotte del blog.
Come punto di riferimento avrete sempre a disposizione la Commissione blog, che è formata sia da ragazzi sia da professori: Marta e Maddalena della 3E; Carlotta, Martina e Beatrice della 3C; Lisa e Martina della 3A; prof.ssa Maccatrozzo, prof.ssa Cardin e prof.ssa Voltarel.

Forza…cominciate subito a scrivere…..basta cliccare sulla parola “comments” in basso a destra …..magari iniziate col dire le vostre impressioni su questo spazio creato apposta per tutti noi!

La commissione blog vi augura un buona permanenza nel nostro mondo :)

BENVENUTI RAGAZZI E RAGAZZE!!!!!!

martedì, dicembre 13th, 2016

giovedì, dicembre 24th, 2015